mercoledì 24 novembre 2010

Ops, ho dimenticato...

L'aereoporto di Venezia è il luogo in cui negli ultimi due anni sono stati recuperati gli oggetti più bizzarri: la custodia di uno scopino per WC, uno stetoscopio, carrelli della spesa, due diplomi in pergamena, uno slittino, un portasci.
All'ufficio oggetti smarriti dell'areoporto di Roma Fiumicino arrivano 1015 articoli al giorno di cui la metà sono cellulari (il 15% di quelli acquistati).
Ed ecco la classifica degli ormai noti oggetti smarriti:
  1. Cellulari;
  2. Computer palmari;
  3. Lettori MP3;
  4. Calcolatrici;
  5. Macchine fotografiche digitali;
  6. Ombrelli;
  7. Chiavi;
  8. Lenti da vista
  9. Portafogli;
  10. Anelli e orologi.
ALE,fede & MIGO

2 commenti:

Autori ha detto...

Mamma mia quanta robe... è un po' difficile dimenticare il proprio CELLULARE!!! XD XD XD
lulu_98

francy ha detto...

che gente sbadata al mondo ...:D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...