domenica 31 ottobre 2010

"Un mondo di gomma"


La usavano (per masticarla) già i Greci e gli Aztechi. Oggi è super tecnologica. E insostituibile...
Vi svegliate la mattina e la giornata comincia già male: il materasso non c'è e vi trovate sdraiati su una tavola di legno. Vi alzate, cominciate a vestirvi, ma le calze e le mutande vi cadono perchè non ci sono gli elastici. Per non parlare delle scarpe: le infilate come sempre, ma... il piede ci passa atttraverso, perchè non c'è la suola.
Un incubo? Certo. Ed è solo l'inizio di quello che accadrebbe se, da un momento all'altro, sparisse la gomma: non si potrebbe usare la macchina, in quanto non ci sarebbero gli pneumatici, nè le bretelle, nè i "nostri amati" chewing gum e cos'altro?
La gomma è onnipresente nel mondo!
LupoAlby

Amicizie interrotte


Capita a volte (ed è quello che sta succedendo a me in questo periodo) che quando ci sembra che un'amicizia proceda per il meglio poi invece accade l'imprevisto.
Quando le amiche non ci parlano più e non si conosce il motivo, ci si sente esclusi da tutti e quindi si sta molto male.
Io quando la mia amica del cuore mi ha tradito ci sono rimasta malissimo.
Voi aveta mai sofferto per una amica?
kiki98

sabato 30 ottobre 2010

Nel regno di Ga'Hoole

Se in questi giorni andrete al cinema vi suggerisco la visione, naturalmente in 3D, de Il Regno di Ga'Hoole; un film spettacolare e divertente.
La Leggenda Dei Guardiani prende spunto da una serie di libri fantasy durata dal 2002 al 2008, creati dalla naturalista Kathryn Lasky.


ULTRABOY

"Gli Spauracchi"

Babau, streghe & co: ecco le le figure evocate dagli adulti per farsi ubbidire dai bambini...
"Se non la smetti arriva il babau!"
Da piccoli forse i vostri genitori quando facevate i capricci perchè non volevate andare a dormire vi avranno fatto credere che, se non la smettevate, da sotto il letto sarebbe sbucato un mostro.

Visto che ormai saprete tutti (o almeno lo spero) che certe cose non esistono ecco a voi l'elenco italiano con tutte le paure dei bambini:
"Gli Spauracchi"

Il boborosso, il babau, la strega masca, il mozaròl, il lu laùru, l'uomo nero, la sa mamma'e su sole, il guzamel, il lov, la vecia de poz, la vecia, il bagalis, il babao, il bao, lo ziribec, il ciribec, il gatto mammone, la scabodda, la caragiana, l'orco, la strega, la befana, il bobo nero, il brigante gasparotto, il lu mazzemerelle, la manu longa, il mostro occhi-lustro, il papparone, il lu cuccu, il vecchio col sacco, la sa mamma'e funtana, la maria farranca, il mommotti, il bobbotti, la s'anima peitunna, il su carru'e nannai.


LupoAlby

La Ferrari


La Ferrari è una delle più veloci, potenti e stupende automobili del mondo!
Inoltre è anche la mia macchina preferita. E voi che ne pensate, vi piace?
Qual è il vostro veicolo preferito?
LupoAlby

Eddie van Halen: un mito del rock!

Tutti conoscono (tranne voi?) il grande chitarrista olandese-statunitense Edward Lodewijk (Eddie) van Halen, diventato famoso per brani come Eruption e You really got me.
Questo talentuoso musicista conosciuto per essere il chitarrista dei van Halen, ispirandosi a gruppi come i Led Zeppelin e i Beatles, domina la scena con i suoi assoli di Fender Frankstein usando la tecnica del tapping da lui perfezionata.
Qui sotto vi propongo il video che lo ritrae nel '94 quando a un concerto suona Eruption: vi farà rizzare i capelli!

Darkflame

Dolcetti, scherzetti & affaroni

E' autunno, tornano a crescere le zucche... Quelle di Halloween, naturalmente.
Di certo l'occasione commerciale e ghiotta: pare che questa domenica indosseranno ben 8 milioni di bambini e adolescenti italiani, oltre a 2 milioni di adulti, spendendo qualcosa come 420 milioni di euro (150 per i party, 110 per i gadget e addirittura 50 milioni tra zucche, coriandoli neri, festoni lumini, palloncini eccetera eccetera)


ULTRABOY

giovedì 28 ottobre 2010

Halloween

Noi ci stiamo attrezzando e voi siete pronti per la sera del 31?

Che personaggio!

Lo hanno già soprannominato l'automa gentile visto che all' uomo rende un servizio non da poco: da solo è in grado di disfare i nidi di vespe.
Per ora è solo un prototipo ma entro l' estate prossima sarà operativo.
Moicano - chiamato cosi per la sua capigliatura a cresta - è un robot simile ad un manichino, capace di piegarsi, camminare persino di salire su una scala a pioli. Avvistato il nido di vespe, si arrampica dove occorre, seguendo a distanza i comandi dell'uomo, e sparge l'insetticida.
Per le vespe non c'è scampo!

ULTRABOY

Mercurial ed F50





Secondo me le migliori scarpe sono le F50, voi cosa ne pensate?
Le scarpe da calcio sì sono belle, ma chi fa la differenza è il calciatore.
Comunque queste sono le scarpe del momento e voi che siete calciatori cosa preferite?

ivan'98

mercoledì 27 ottobre 2010

Il Destino è scritto o ce lo creiamo noi?

Il Destino...
Le cose che ci sono accadute, che ci accadono, che ci accadranno, sono già state scritte?

Non vi sto parlando di un semplice libro, ma di "un qualcosa che decide la nostra vita!" Sarà vero?
Qualcuno ci crede, qualcuno no.
Perchè le nostre vite prendono un corso e a volte, se non avessimo o se avessimo fatto certe scelte, avrebbero potuto prenderne un altro?
E' proprio così?
Ma che cos'è il DESTINO per voi?

LupoAlby

Basta solo un quinto di secondo...

Un quinto di secondo per innamorarsi perdutamente di qualcuno!
Proprio quello che si dice "un colpo di fulmine!"
Secondo uno studio della Syracuse University in quel momento ben 12 cellule celebrali lavorano insieme per rilasciare sostanze chimiche che danno un senso di euforia, eccitazione ed esaltazione. Quindi non è solo colpa del cuore se ci innamoriamo ma soprattutto del cervello!
"Al cuor non si comanda..." ma anche al cervello bisogna far attenzione!

saru^^

Si può vivere senza cellulare?


Secondo noi, tutti hanno dimenticato il primario uso dei telefoni cellulari e dei telefoni fissi.
Il cellulare era nato per il semplice motivo che si voleva comunicare anche da grandi distanze anche lontano da casa.

Vogliamo andare un po' controcorrente e lanciare una provocazione: i telefoni hanno oggi molteplici funzioni ma sono tutte strettamente necessarie o alcune sono superflue?


MIGO, ALE & fede

Il futuro

Come sarà il nostro mondo nel futuro?

Per me ci saranno le macchine volanti e altre stranezze simili e per voi?
Chissà se inventeranno anche la macchina per viaggiare nel tempo? Chissà se si farà un uso quotidiano dei robot?
Si potrà vivere sulla Luna?
Sono tante le domande che ci facciamo ma tutto questo si avvererà?


LupoAlby

Tutti pazzi per i braccialetti!

In classe abbiamo quasi tutti dei braccialetti colorati al polso:sono la nuova "moda del momento"! Io li ho provati; alcuni mi sono piaciuti, altri invece mi sono pentito di averli comperati.
Siete stati anche voi travolti dalla mania dei braccialetti?


LupoAlby

Cosa vorreste fare da grandi?

Che mestiere vorreste fare da adulti?
Io frequento la seconda media e il tempo per me ancora non stringe, ma a quest'ora il prossimo anno dovrò scegliere a quale scuola superiore iscrivermi.
E' un bel dilemma!
Un mio amico invece ha le idee chiare da quando era piccolo!
Voi come siete messi?


LupoAlby

martedì 26 ottobre 2010

CONCORSO GIRALIBRO



Anche quest'anno Giralibro ha fatto pervenire alla scuola uno scatolone di splendidi libri di narrativa in omaggio!

E anche quest'anno ci cimenteremo nel concorso.
"Il concorso di quest'anno ti propone di raccontarci in quale libro vorresti vivere, abitare, muoverti e agire insieme agli altri personaggi, e per quale motivo: perché ti piace il periodo storico che vi è narrato, o perché i luoghi in cui la storia è ambientata ti affascinano, o perché l'avventura dei protagonisti è quella che vorresti vivere anche tu, o perché vorresti conoscere i personaggi ed essere uno di loro, o per altri motivi ancora…Raccontaci quello che pensi, quello che senti, in libertà..."
Tutti i ragazzi della scuola possono partecipare!
IN BOCCA AL LUPO!

MIGO

domenica 24 ottobre 2010

Smitty


Quale mistero si nasconde dietro il viso sempre assente però bellissimo di Smitty, ragazzo dalla mente geniale ma che non parla mai e non vuole farsi toccare?

Questo mistero viene svelato nel libro più bello che io abbia mai letto.
Leggetelo, leggetelo, leggetelo e basta!!

saru^^

Barone Rosso


Domenica 24 ottobre a Fagagna, in direzione strada per Caporiacco presso Località "Casali Florit" ci sarà una manifestazione dove si esibiranno varie categorie di aeromodellini: alianti, elicotteri, pulsoreattori e molti altri.
Inoltre potrete trovare fornitissimi chioschi con specialità enogastronomiche locali. Nel pomeriggio non mancherà la castagnata.
Alla manifestazione parteciperanno anche molti
austriaci con i loro modellini telecomandati, e gente del posto. Noi non vediamo l'ora di vederli partire.

Ultraboy

Follie culinarie: la torta del Buddha

Salve a tutti gente! Sono il vostro Darkflame e vi spiegherò passo a passo la ricetta per la decorazione della mitica torta del Buddha, il dolce più complicato da fare in cucina seppur con ingredienti semplicissimi.

Ma ora basta cianciare diamo inizio alle danze!

Occorrente:
-base di torta marmorizzata su teglia rotonda con doppia dose di lievito;
-noccioline a granelli;
-fragole di medie dimensioni;
-more e lamponi;
-ribes;
-crema al cioccolato (fatta in casa!) calda ma non bollente;
-crema alla vaniglia (fatta in casa!);
-due barrette di cioccolato fondente;
-zucchero a velo;
-nutella;
-pezzetti di caramello;
-buddha di cioccolato piccolo o soprammobile del tipo.

Preparazione:
Prima di tutto tagliare la torta orizzontalmente in modo da ricavarne tre dischi di spessore 1cm e, partendo da quello inferiore, inserire nel taglio della metà bassa del dolce la crema al cioccolato e viceversa in quello dell'altra alla vaniglia. Preparare del caramello caldo e versarlo su un tagliere in modo da farlo raffreddare finchè si solidifica, dopodichè bisogna sminuzzarlo e mescolare i pezzetti in entrambe le creme.

A questo punto dobbiamo stappare il nostro barattolo di nutella e con il coltello spalmarne il contenuto sul bordo della torta e successivamente cospargerlo di noccioline tritate.

Fate sciogliere intanto 250 g di cioccolato fondente con un po' di latte finchè diventa denso, poi prendete la frutta che vi ho descritto negli ingredienti e glassatela nel cioccolato, dopodichè disponetela in cerchio rispettivamente prima le fragole (I° anello), di seguito le more e i lamponi (II° anello) e per finire i mirtilli e i ribes (III° anello).

Per fare la scalinata che arriva alla statua del Buddha bisogna tagliare un solco rettangolare obliquo sul bordo della torta e affettare del cioccolato fondente in modo da creare delle fette che fungano da scalini.
Infine porre il Buddha al centro della torta e per dare l'idea di un monastero in mezzo alle nevi cospargere la torta di zucchero a velo.
Et voilà, la torta è fatta.


N.B.: per eventuali spiegazioni chiedere a me di persona



Darkflame

sabato 23 ottobre 2010

Cattivissimo me

Cattivissimo me
Io ho visto questo film al cinema e lo consiglio a tutti perché fa riflettere ed è molto divertente.
Eccolo riassunto nel trailer:
ivan'98

venerdì 22 ottobre 2010

L'iPad: ma che cos'è?


Tutti lo conoscono. Tutti lo vogliono. Ma che cos'è veramente questo fantomatico Ipad?
Pare che questo mirabolante congegno prodotto dalla Apple sia un tablet computer ricco di contenuti multimediali e capace di navigare su Internet usando una connessione Wi-Fi o 3G.
Inoltre ha uno schermo 9,7 pollici a cristalli liquidi con una risoluzione di 1024 per 768 ed è stato presentato da Steve Jobs il 27 gennaio 2010 ad una conferenza Apple allo Yerba Buena Center for the Arts Theatre di San Francisco dopo un'intensa campagna mediatica composta esclusivamente da indiscrezioni.
Quando l'iPad entrò in commercio tutti si chiedevano che cosa fosse e molti lo comprarono senza neanche saperlo e successivamente insorsero anche le prime lamentele riguardanti certi problemi di connessione Wi-Fi.
In ogni caso questa invenzione tecnologica ha avuto una diffusione molto rapida in tutto il mondo venendo rilasciato in: Australia, Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Spagna, Svizzera e Regno Unito il 28 maggio 2010 ed in Austria, Belgio, Hong Kong, Irlanda, Lussemburgo, Messico, Olanda, Nuova Zelanda e Singapore nel mese di giugno 2010.
Insomma, con 500.000 applicazioni compreso l'incredibile iBook, YouTube, iPod, App Store, Mappe, Calendario, Note, Contatti e iWork l'iPad rimane ancora l'invenzione della Apple tutta da toccare e da giocare e perciò...

BUON DIVERTIMENTO!

Darkflame

giovedì 21 ottobre 2010

Crema pasticcera



Salve a tutti! Sono il vostro Darklame che, come sempre, vi darà delle dritte per i vostri dolci. In questo post vi spiegherò come preparare una crema pasticcera alla vaniglia che soddisfi il vostro palato e non vi lasci a ... bocca asciutta!

Ingredienti:

-4 uova medie
-100 gr di zucchero semolato
-75 gr di farina
-1\2 L di latte intero
-Per profumare: 1\2 stecca di vaniglia

Preparazione: Rompete le uova e separate il tuorlo dall'albume. Versate i tuorli direttamente in un pentolino e tenete gli albumi per un'altra preparazione oppure alla fine per alleggerire il tutto. Scaldate il latte in un pentolino e unitevi la stecca di vaniglia spaccata in due per il lungo e grattare con la punta di un coltello i semini neri direttamente nel latte.
Unite lo zucchero ai tuorli e mescolate bene con una frusta a mano. Dovete lavorare per alcuni minuti fino a ottenere una spuma di colore chiaro. Unite la farina e mescolate ancora. Se l'impasto dovesse diventare troppo denso, allungatelo con due cucchiai di latte freddo e mescolate finché la farina sarà ben incorporata. Togliete dal latte la stecca e versatelo nel pentolino con i tuorli. Mescolate subito con la frusta per evitare che il latte bollente cuocia i tuorli e formi dei grumi. Quando avete ottenuto un impasto omogeneo, ponete il pentolino su fuoco bassissimo e continuate a mescolare finché la crema si addensa. Versate la crema in un colino a trama fitta posto sopra una ciotola. Mescolate bene con il cucchiaio nel colino per facilitare il passaggio della crema. Coprite la ciotola con una pellicola trasparente e lasciate raffreddare.

Darkflame

Certificazione di lingua inglese

KET 2010

Eccoli i nostri bravissimi con il loro ambito certificato tra le mani! Complimenti!!!

Michael Jordan: l'uomo che cambiò il basket

Nessuno sarà mai come lui!
Sei allori NBA, sei trofei di miglior giocatore delle finali, un titolo universitario, due medaglie d'oro olimpiche, la creazione di una pallacanestro che sposava atletismo e tecnica. E l'affermazione come icona globale grazie alla pubblicità.
In poche parole un mito, una leggenda del basket!
Serve altro?



LupoAlby, fede

mercoledì 20 ottobre 2010

E voi quale preferite?


Qual è la tua pizza preferita?

La mia è quella con le patatine e i wurstel.
Ogni volta che vedo la pizza o sento semplicemente il nome, io vengo preso da un irrefrenabile desiderio di mangiarla.



ivan'98

Una vita tra gli schermi


I computer non sono "TV da leggere" richiedono nuove abilità e stimolano l'associazione di idee.
Oggi le nostre vite sono illuminate da qualcosa come 4,5 miliardi di schermi digitali. Gli schermi riempiono le nostre tasche, le valigie, i cruscotti, le pareti del soggiorno e degli edifici. Siamo diventati il popolo dello schermo.
I computer sono un passo avanti nella tecnologia, ma un passo indietro nella semplicità della vita quotidiana.

fede,LupoAlby,Michi



TRIBALS


Se cercate un vero gioco gratuito su internet provate "Tribals ".
In questo videogioco medievale si sfidano persone di altre città italiane per aggiudicarsi il primo posto.

Si tratta, in sintesi, di costruire la propria città e di attaccare gli altri giocatori.
Si può entrare a far parte anche di una Tribù e fare nuove amicizie.


MIGO & ALE

Bei tempi!



Quando eravamo piccoli era tutto più facile...

ridere e divertirsi con gli amici... bastava solo giocare a nascondino.
Ecco a proposito degli amici: quando eravamo piccoli, eravamo tutti amici! Non riflettevi a lungo su cosa dire ma dicevi semplicemente ciò che pensavi; non c'era nessuno che ti giudicava.
Non c'era la scuola, non c'erano i compiti per casa.
Non so voi, ma noi ci divertivamo tanto all'asilo; in fondo si passava del tempo con altri bimbi.

Ora è tutto più difficile: gli amici, quelli veri intendo, non sono più così tanti.

Ora devi fare molta attenzione a ciò che dici o scrivi; ogni tua parola può essere usata contro di te; ogni tuo gesto può essere frainteso e caricato di valenze che non ha; iniziano i problemi di cuore e la scuola, più si va avanti, più sembra difficile.

Voi cosa ne pensate? Preferite l'infanzia o l'adolescenza?


kiki'98 & MaRiA.caronina

Converse VS Superga?



Secondo noi le Converse sono meglio delle Superga.
Certo le Superga hanno una storia; la nascita del marchio risale al 1913 e per gli anni '90 si parla addirittura di una generazione Superga perchè tutti gli italiano le hanno indossate almeno una volta.

Invece le Converse sono solo da pochi anni in commercio, dopo che sono state indossate da un giocatore di basket, ma sono già un must per tantissimi adolescenti.
E voi cosa preferite?
Converse o Superga?


Selina'98 & ciccetta

L'horror a scuola


No, non stiamo parlando dei proff... ma per acclimatarci con il periodo di Hallowen vi suggeriamo alcuni racconti horror che abbiamo affrontato in classe.

Oltre a Il cuore rivelatore e Il gatto nero del maestro del genere Edgar Allan Poe, vi suggeriamo La maschera del lupo mannaro di Kenneth Ireland, Mi nascondono qualcosa di Paul van Loon, La cripta di Howard Phillips Lovercraft, La creazione del mostro di Mary Shelley, la mano incatenata di Guy de Maupassant e "La cosa" di Arthur Burks.

Questo genere ci è piaciuto molto perchè ci ha coinvolto emotivamente.
Se siete dei fifoni, non abbiate paura! In fondo in fondo i fatti dei racconti non sono poi così tanto agghiaccianti (si fa per dire!)

LupoAlby, Michi, fede

Sapete mantenere un segreto?

...magari un segreto così difficile da custodire e la cui rivelazione potrebbe farvi rischiare di perdere un'amicizia?
Vorreste esplodere dicendolo a tutti... ma avete giurato fiducia!
Vi è capitato di scoprire il diario segreto dei vostri amici e di provare il desiderio irrefrenabile di leggerlo?
Avete mai subodorato il nome del ragazzo di cui si è invaghita la vostra amica?
Avete scoperto che un'amica vi nasconde qualcosa?

In uno o in tutti di questi casi come reagireste?


Lulu_'98 & saru^^

La moda fra i banchi di scuola


Non è mai troppo presto per pensare a come ci vestiremo quest'autunno-inverno.
Sicuramente tutti voi a scuola volete essere alla moda, quindi proviamo a darvi delle dritte: non possono mancare indumenti di lana dai toni accesi; capi in pelle; preferibile lo stile wild.
I colori che andranno per la maggiore saranno il rosso, il blu, l'oro, il bianco e il cammello, ma per gli accessori date libero sfogo alla vostra immaginazione!

Ma ricordatevi che comunque ognuno ha il proprio stile anche nel vestire ,quindi godetevi le "sfilate" tra i banchi di scuola!

eli98 & Kata_'97

Portafortuna

Ognuno ha un proprio portafortuna...
In genere i portafortuna sono oggetti regalati da persone speciali, oppure possono essere cose appartenenti a qualche parente defunto...

Ognuno ha il proprio e qualcuno ne ha tanti...
Qual è il vostro?

MaRiA.caronina & Kekka

domenica 17 ottobre 2010

Prezioso


Ma è proprio vero che senza un amico non si vive?
Beh, l'amico è l'unica persona di cui ti puoi fidare veramente... con lui ti puoi confidare, stai sicuro!
Un amico è sempre pronto ad aiutarti e sostenerti nei momenti difficili...
Ad un amico puoi dire ciò che vuoi e non ti devi offendere se lui ti dice ciò che pensa (ad esempio sul tuo modo di vestire, sul tuo modo di parlare, sul tuo comportamento); lo fa per il tuo bene.
Noi pensiamo che senza un amico ci si senta molto soli...

P.S. litigare aiuta a rafforzare il rapporto!

"Non camminare davanti a me,
potrei non seguirti;
non camminare dietro a me,
non saprei dove condurti;
ma cammina al mio fianco
e saremo sempre amici!"

KeKKa & MaRiA.caronina

Arianna e Selina

video

Che grazie ed eleganza, Arianna! Complimenti, sono incantata!

venerdì 15 ottobre 2010

Torneo di lettura delle classi seconde

Quest'anno quattro classi del nostro Istituto parteciperanno ad un torneo di lettura.
Le classi seconde, armate di libri, si sfideranno a singolar tenzone finchè solo due classi, dopo tre tappe, si aggiudicheranno la finalissima di maggio.
La bibliografia, che ci è stata appena consegnata, prevede venticinque libri: dagli horror, alle storie di amicizia, di amore, di avventura.
LA SECONDA D E' GIA' CARICA! E voi altri "secondini"?
Buona lettura a tutti!

kiki'98 e giadina'98

giovedì 14 ottobre 2010

QUESTO NON è CALCIO



QUESTO NON È LO SPORT CHE PRATICHIAMO E FACCIAMO.
NON È CALCIO

ALMENO QUELLO CHE CONOSCIAMO!
É una vera e propria
VERGOGNA!

MIGO, ALE

BASTA CALCIO!!!


BASTA CALCIO!!! A Udine c'è la ginnastica ritmica! Non è una passione "nazionalpopolare" ma per chi è in grado di apprezzare, l'armonia, la grazia, il sano agonismo sabato 16 ottobre al Palasport Carnera si svolgerà il 9° Torneo Internazionale della Città di Udine, 5° memorial Enrico Casarin.

Parteciperanno anche molte atlete di livello mondiale e sopratutto... special guest di quest'anno: Liubou Charkashyna.

saru^^

Festa della zucca a Fagagna

Domenica 17 ottobre a Fagagna si festeggia la festa della zucca a Cjase cocèl.
Si inizierà con l'apertura del museo per poi assaggiare gli gnocchi di zucca fatti in casa!
E nel pomeriggio il momento tanto atteso dai bambini... l'INTAGLIO DELLE ZUCCHE.
Dulcis in fundo la mostra delle zucche giganti!
Noi non vediamo l'ora di farci una bella scorpacciata di gnocchi e lanciamo la sfida a chi pensa di fare una zucca più bella della nostra!
Lulu_'98, Kata_'97 & eli98

SAVE...

Ormai MAIBONSAI, per ragioni "supreme", indipendenti dalla nostra volonta, era destinato alla morte...
Non potrà più essere il blog di tutta tutta la scuola ma la SECONDA D, all'insegna dello slogan "SALVIAMO MAIBONSAI", provvederà ad annaffiarlo per farlo sopravvivere un altro po'...
Aiutateci!

















Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...