lunedì 29 novembre 2010

La laurea? Basta comprarla (per gioco)

Chi sa rispondere procede nel gioco, chi si fa cogliere impreparato dalle domande - 1800 - è costretto a restare indietro e a fare la figura dell'ignorante.
Il Trivial Pursuit, uno dei giochi di società più diffusi, è destinato ai saputelli, la passione dei secchioni, il momento di gloria di chi sui libri ha pianto e sudato (noi della 2D sappiamo di chi si parla...): vince chi conquista la laurea.
Ma anche il Trivial si aggiorna, e con la versione "Casinò" si apre ad un pubblico più ampio anche se meno preparato: non serve più sapere un po' di tutto - i quesiti spaziano tra geografa, storia, arte, scienza, spettacolo e sport - basta pagare. Si può scommettere sui compagni di gioco, puntando sulle loro risposte e con i soldi vinti comperare la laurea.
Il gioco copia la vita: non sempre chi ha successo è il meglio preparato.

Ultraboy

1 commento:

Autori ha detto...

Mi hai ispirato,per Natale farò un pensierino a questi giochi.


ivan'98

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...